Questo sito fa uso di cookies. Continuando la navigazione se ne autorizza l'uso.

Accessibilità

  • slide 01
  • slide 02
  • -

    La missione della Cooperativa.

    L'impegno nella realizzazione di strategie per la promozione e lo sviluppo socio-economico dell'intero territorio regionale mediante azioni centrate sull'area della prevenzione

    Leggi tutto
  • Una cooperativa di persone...

    al completo servizio delle persone. La Cooperativa sociale Studio e Progetto 2 è una società senza finalità di lucro che opera nel campo della gestione dell’informazione, dei servizi ecc.

    Leggi tutto

Il piano welfare aziendale di Studio e progetto 2

Il CDA di Studio e progetto 2 ha deliberato l’attivazione di un Piano di Welfare aziendale rivolto ai propri soci lavoratori. La prima Cooperativa a promuovere questo tipo di iniziativa nella provincia di Oristano. L’idea rientra nel progetto Oristano welfare district, è stata realizzata in collaborazione con lo studio Miriam Carboni, consulenza del lavoro e verrà gestita dalla piattaforma Tre Cuori. Questo è un importante segnale di ripresa dopo il difficile periodo trascorso a causa della pandemia che, in un modo o nell’altro, ha interessato diverse famiglie dei soci. Perciò sono state destinate delle risorse che prevedono l’erogazione di beni e servizi a favore dei soci e delle loro famiglie. Come ad esempio sanità, istruzione, assistenza, ricreazione e fringe benefits. Questo è un modo per ringraziare i soci, ricompensarli per il lavoro, il tempo e l’entusiasmo che dedicano alla Cooperativa, contribuendo alla sua crescita e al suo sviluppo. Nella speranza di poter contribuire al loro benessere, conciliare i tempi famiglia/lavoro e sostenerli nelle difficoltà. Un investimento per la crescita aziendale e sulla qualità della vita dei lavoratori, un modo sostenibile e concreto per fare la differenza dato che Il valore di un’impresa non dipende solo dal profitto, ma dall’impatto delle sue azioni sulle persone, sul territorio e sull’ambiente.

prova welfare

Webinar gratuito "Leggere il giornalismo"

Sono aperte le iscrizioni per il Webinar gratuito Leggere il giornalismo, a cura di Franco Sardo. Saranno trattati i temi della disinformazione, fake news, revisionismo storico, rapporti tra istituzioni e informazione, libertà del web e la propaganda come narrazione di realtà parallele.
Sei incontri a partire dal 5 Maggio 2021.
Iscrizioni entro il 30 Aprile compilando il form  https://forms.gle/sRfe6kK8eiymCTkR7
 
leggere giornalismo

Selezione per mediatore linguistico culturale - conoscenza lingua wolof e francese

La Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2, nell’ambito delle attività ad essa assegnate all’interno del progetto IMPACT SARDEGNA (PROG 2400) finanziato nell’ambito dell’Avviso pubblico multi-azione n. 1/2018 per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020 – OS2 Integrazione/Migrazione legale - ON2 Integrazione - per il consolidamento dei Piani d’intervento regionali per l’integrazione dei cittadini di paesi terzi, pubblicato con Decreto Ministeriale 29 del 01 marzo 2018 – ANNUALITA’ 2018 – COD. CUP. CUP: E79F18000390007

Modalità e termini di candidatura:

I CURRICULA DETTAGLIATI CON ALLEGATO UN DOCUMENTO D’IDENTITÀ VALIDO DOVRANNO ESSERE INVIATI ENTRO IL 01/03/2021 UTILIZZANDO UNA DELLE SEGUENTI MODALITÀ:

1. Via Mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
2. Via Posta ordinaria all’indirizzo: Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 Onlus, C.so Garibaldi 180-182-184 - 09071 ABBASANTA (OR)

In tutti i casi le candidature consegnate tramite i canali 1-2 sopra indicati dovranno contenere la seguente indicazione (nell’oggetto dell’e-mail o sul retro della busta): “DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PER ‘….’ - relativo alla posizione per la quale si concorre.
Informazioni
La valutazione dei requisiti richiesti avverrà tramite l’analisi del curriculum presentato ed eventuale colloquio di approfondimento.

 

Selezione per mediatore linguistico culturale - conoscenza lingua inglese nel territorio Nuoro/Oristano

La Cooperativa Sociale Studio e Progetto2, nell'ambito delle attività ad essa assegnate all'interno del progeto "Mediamo - Servizio di mediazione interculturale" - Area Province di Nuoro/Oristano - CUP D25G19000160009 - seleziona per le attività da svolgere nel territorio delle province di Oristano e Nuoro 1 Mediatore linguistico culturale - conoscenza della lingua inglese.

Modalità e termini di candidatura:

  • invio del curriculum vitae aggiornato e documento di indentità all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
  • entro e non oltre la data del 28.12.2020

Le candidature dovranno contenere nell'oggetto la seguente dicitura: DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PER 1 MEDIATORE LINGUISTICO-CULTURALE, CONOSCENZA LINGUA INGLESE, relativo alla posizione per la quale si concorre.

Selezione per mediatore linguistico culturale -conoscenza lingua russo ucraino nel territorio della città metropolitana di Cagliari

La Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2, nell’ambito delle attività ad essa assegnate all’interno del progetto Progetto MediAmo - Servizi di mediazione interculturale – AREA CAGLIARI CITTA’ METROPOLITANA - CUP D95G19000910009 - CLP Cagliari: 1060002912M2190003; Seleziona per le attivita’ da svolgere nel territorio della citta’ metropolitana di Cagliari un mediatore linguistico culturale – conoscenza lingua russo ucraino.

Modalita’ di candidatura: I Curricula dettagliati con allegato un documento d’identità valido dovranno pervenire entro il 03/11/2020 utilizzando una delle seguenti modalità:
1. Via Mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 2. Via Posta ordinaria all’indirizzo: Cooperativa Sociale Studio e Progetto
2 Onlus, C.so Garibaldi 180-182-184 - 09071 ABBASANTA (OR) In tutti i casi le candidature consegnate tramite i canali 1-2 sopra indicati dovranno contenere la seguente indicazione (nell’oggetto dell’e-mail o sul retro della busta): “
DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PER ‘….’ - relativo alla posizione per la quale si concorre.

La valutazione dei requisiti richiesti avverrà tramite l’analisi del curriculum presentato ed eventuale colloquio di approfondimento.

 



 

PROGETTO EPIC

Affrontare l’inclusione dei migranti nelle città europee: un lancio EPICO

Dal 29 al 31 gennaio 2020, il progetto EPIC - Piattaforma Europea per Città Inclusive ha tenuto il suo incontro di lancio dapprima negli uffici dell’ENAIP di Vicenza e successivamente nella splendida Villa Miari nel Comune di Santorso. Il progetto triennale, finanziato dal programma AMIF dell'Unione Europea, affronta le sfide dell'integrazione dei migranti rivolgendosi alle città medio-piccole che sentono la necessità di sviluppare competenze in settori come l'edilizia abitativa, l'integrazione lavorativa, le politiche di integrazione o le contro-narrazioni, e allo stesso tempo vogliono prestare la loro esperienza per supportare altre autorità locali.

L'obiettivo è trasmettere conoscenze e know-how tra autorità locali e ONG con diversi gradi di esperienza e sostenere un apprendimento pratico diretto tra pari che prevede lo scambio di conoscenze, competenze e risorse umane in materia di integrazione dei migranti. Inoltre, questo approccio genererà una fitta rete di autorità locali autosufficienti che forniscono servizi di integrazione efficaci e di successo. ALDA è orgogliosamente capofila di questa ambiziosa linea d'azione, a fianco di 15 partner, di cui 7 organizzazioni non governative e 6 autorità locali. Nello specifico, si tratta di Associazione ADL Zavidovici, Cooperazione Studio e Progetto 2, Symbiosis, Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati in Portogallo, Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati in Croazia, Kitev, Solidaridad sin Frontera, Comune di Brescia, Comune di Ioannina, Città di Lisbona, Comune di Oberhausen, Città Metropolitana di Danzica, Comune di Sisak, University College di Londra e Associazione europea per l’informazione sullo sviluppo locale (AEIDL). L'evento di presentazione è iniziato con un incontro tecnico della durata di due giorni durante il quale i rappresentanti dei partner si sono incontrati, hanno discusso e pianificato la direzione delle fasi successive del progetto; i partecipanti hanno anche avuto la possibilità di prendere parte alla commovente Silent Play della compagnia teatrale locale "La Piccionaia", intitolata "Memorie del nostro fugimento". Il terzo giorno si è tenuta a Santorso la conferenza "Il progetto EPIC e altre esperienze per creare comunità inclusive" per presentare ufficialmente il progetto a un pubblico più vasto.

L'evento pubblico ha consistito in una mattinata molto fruttuosa con i discorsi di benvenuto e di introduzione da parte di Franco Balzi, sindaco di Santorso e di Antonio De Martin, coordinatore di progetto del progetto RECOV, a cui è seguito un dibattito sul tema "I presupposti per la creazione di comunità inclusive attraverso l’accoglienza, la digitalizzazione e la narrazione”. A moderare la discussione è stata Dolinda Cavallo, coordinatrice di progetto di ALDA per il progetto EPIC, con l’intervento di Daniela Zago, Il Mondo nella Città; Marta Siciarek, Città Metropolitana di Danzica; Alessandra Dal Pozzolo, Cooperativa Sociale Studio Progetto; e Ron Salaj, attivista multidisciplinare. La conferenza si è conclusa con l'intervento della Segretario Generale di ALDA Antonella Valmorbida sulla sua esperienza di cooperazione tra le associazioni locali e la società civile per le comunità inclusive, mentre l'eclettico esperto ALDA Marco Boaria ha condotto il "World Café" collettivo su come migliorare le pratiche di accoglienza e di integrazione per i cittadini di paesi terzi (TCN).

 

 

PROGETTO IN FASE DI AVVIO

 

 

Visita il sito dedicato al rpogetto: https://epicamif.eu/epic-project

e consulta le informazioni utili sul progetto nei diversi canali social:

 

Riapertura termini per erogazione di 42 “Voucher sportivi” rivolti a facilitare i processi di integrazione di cittadini stranieri

AVVISO PER L'EROGAZIONE DI 42 VOUCHER SPORTIVI

Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 - Obiettivo Specifico 2.Integrazione / Migrazione legale - Obiettivo nazionale ON2 - Integrazione - Piani d’intervento regionali per l’integrazione dei cittadini di paesi terzi - Autorità Delegata - IMPACT - CUP: E79F18000390007

 03 voucher sportivi

 

L'Avviso pubblico, si colloca tra le azioni previste nell’attuazione dell’azione 1 del progetto IMPACT SARDEGNA, come meglio indicato nell’art. 1 del presente Avviso. Esso prevede e regola l’erogazione di max. 1 Voucher per ogni ASD/SSD (potranno essere erogati voucher aggiuntivi qualora le richieste pervenute non esauriscano la somma stanziata) per consentire ai cittadini stranieri la frequenza di attività sportive, per il periodo Settembre 2019 - Dicembreo 2020. Il Voucher per l’accesso alle attività sportive, oggetto del presente Avviso, si configura come un contributo del valore massimo di euro 300,00 (euro trecento/00) ed è finalizzato al rimborso delle seguenti spese relative alle attività sportive svolte dal cittadino straniero (come meglio individuato nell’art. 4 del presente avviso).

Per informazioni consultare il bando allegato. Scadenza dei termini di presentazione delle domande: 31 Dicembre 2020.

 

Riapertura termini per la selezione di 1 Operatore-Coordinatore Servizio InformaTurista di Badesi

RIAPERTURA DEI TERMINI DI CANDIDATURA PER LA SELEZIONE DI 1 OPERATORE-COORDINATOREPER IL SERVIZIO DI INFORMAZIONE TURISTICA DEL COMUNE DI BADESI

La Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2, in relazione all'aggiudicazione del contratto di gestione del Servizio di Informazione Turistica del Comune di Badesi, considerati i pochi c.v. ricevuti, riapre i termini per le candidature alla selezione di 1 Operatore-Coordinatore da impiegare presso l'ufficio dislocato nel Palazzo Comunale di Badesi e, nel periodo estivo, presso i Servizi InformaTurista territoriali di Li Junchi, Li Mindi, Poltu Biancu e Baia delle Mimose.

Il contratto sarà di 2 anni con possibilità di rinnovo per ulteriori 2. Orario settimanale di 15 ore, da definirsi in relazione alle esigenze del servizio e dell'Amministrazione Comunale.

Le candidature, nel rispetto di quanto indicato come requisiti da possedere e modalità nell'avviso allegato, dovranno essere presentate entro e non oltre il 24 Febbraio 2020.

Si rimanda all'avviso per tutte le specifiche.

PROGETTO MEDIAMO (AVVISO ASPAL)

POR FSE 2014-2020, Asse II, Obiettivo specifico 9.1 "Riduzione della povertà, dell'esclusione sociale e promozione dell'innovazione", Linea d'azione 9.1.2 "Servizi sociali innovativi di sostegno a nuclei familiari multiproblematici e/o a persone particolarmente svantaggiate o oggetto di discriminazione" - Progetto "MediAmo - Servizi di mediazione interculturale - ASPAL Oristano Nuoro - Mediazione interculturale nel Centro Sardegna - CUP D25G19000160009 - ASPAL Città Metropolitana di Cagliari - CUP D25G19000160009.

 

PROGETTO IN CORSO

 

 

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

in aggiornamento

OBIETTIVI DEL PROGETTO

in aggiornamento

Graduatoria selezioni Progetto SCU “Stay Human" - Abbasanta

A seguito delle selezioni dei volontari di Servizio Civile Universale, svoltesi in data 3 Gennaio 2020 per il progetto denominato "Stay Human", promosso dalla Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 presso la sede di Abbasanta, si riportano gli esiti delle stesse, con indicazione dei nominativi dei 4 volontari selezionati e di quelli idonei/non selezionati. Si prega di prendere visione del file allegato.

Graduatoria selezioni Progetto SCU “Informarsi..orientarsi..realizzarsi” - Oristano

A seguito delle selezioni dei volontari di SCU svoltesi in data 2 Dicembre 2019, per il progetto denominato "Informarsi...Orientarsi...Realizzarsi", promosso dalla Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 presso la sede di Oristano, si riportano gli esiti delle stesse, con indicazioni dei nominativi dei 4 volontari selezionati, di quelli idonei/non selezionati e di quelli esclusi/assenti. Si prega di prendere visione del file allegato.

Seminario "Resto al Sud" - Incentivi per imprenditoria giovanile a Orotelli

Si terrà il prossimo Venerdì 30 Novembre 2019, a partire dalle ore 16.00 la sala conferenze del G.A.L. - Località Mussinzua ad Orotelli, il seminario informativo promosso dall'Amministrazione Comunale di Orotelli, dalla Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2, dal Centro Informagiovani-InformaCittadino e dal Centro per l'Impiego di Nuoro. L'obiettivo del seminario, è quello di sensibilizzare ed informare tutti gli interessati, in relazione al bando Resto al Sud, che concede incentivi ai giovani under 45 per l'avvio di attività di impresa. Presenzieranno all'incontro: Nanninno Marteddu (Sindaco di Orotelli); Paolo Puddu (Presidente GAL Barbagia); Claudio Perseu (Direttore GAL Barbagia); Rosalia Brundu (Responsabile Centro per l'impiego di Nuoro); Rossana Basolu (Centro per l'impiego di Nuoro).

 

 

 

 

 

Selezioni Servizio Civile Universale: progetto "Informarsi...Orientarsi...Realizzarsi" - Sede Oristano

Si comunica a tutti gli interessati che è stato definito il calendario delle convocazioni per la selezione dei volontari candidati al Progetto di Servizio Civile "INFORMARSI...ORIENTARSI...REALIZZARSI", prevista per la giornata di Lunedì 2 Dicembre 2019 presso la sede della Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 - Oristano- Via Mattei, 72. Si richiede di prendere visione dell'allegato elenco con gli orari di convocazione dei singoli volontari.

PROGETTO LEGAMI

AVVISO PER PROGETTI QUALIFICATI IN MATERIA DI POLITICHE DI INTEGRAZIONE DEGLI IMMIGRATI NON COMUNITARIA

PROGETTO "Legàmi - RELAZIONI COOPERATIVE PER FAVORIRE L'INTEGRAZIONE DEI MINORI STRANIERI"

 

PROGETTO IN CORSO

 

ENTE PROPONENTE E GESTORE

  • Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2.

 

OBIETTIVI DEL PROGETTO

  • Favorire l'apprendimento interculturale, l'accoglienza dell'altro, la cooperazione, l'integrazione sociale, i legàmi tra coetanei in contesti multietnici e non, promuovendo le competenze sociali dei bambini frequentanti la scuola primaria e operando per la prevenzione di futuri atteggiamenti pregiudiziali e discriminatori.

 

DESTINATATI DEL PROGETTO

  • Docenti delle Scuole primarie;
  • Educatori operanti presso i Centri di Aggregazione comunali/Lutoteche;
  • Studenti delle Scuole primarie, stranieri e italiani.

 

IL GIOCO "TUTTI IN BALLO"

Avviso indagine di mercato per affidamento servizio di pernottamento e assistenza logistica - Progetto IMPACT SARDEGNA

La cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 Onlus in qualità di ente mandante dell’ATS denominata “IMPACT SARDEGNA” costituita dalle seguenti mandatarie Cooperativa Sociale La Carovana Onlus, Cooperativa Sociale Panta Rei Sardegna, Associazione NUR avvia un’indagine di mercato volta all’affidamento del servizio di assistenza logistica e pernottamento per i partecipanti (ragazzi e personale del team di lavoro) per l’attuazione delle attività da svolgersi in forma residenziale (COD. PROG. 2400 – CODICE CUP E79F18000390007).

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE: Gli operatori economici dovranno far pervenire le proprie offerte, a pena di nullità, entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 31.08.2019 mediante le seguenti modalità:

  • a mezzo pec, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (farà fede la data e l’ora dell’invio);
  • e mediante la compilazione dell’allegato 1, specificando nello stesso, il lotto per il quale si intende partecipare e l’offerta secondo il criterio del minor prezzo proposto.

 

Avviso CUMENTZU - Progetto Ad Opus-Verso il lavoro: riapertura selezione di 16 cittadini di paesi terzi

La Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 Onlus, in qualità di soggetto capofila dell’ATS costituita dalla stessa, dalla Cooperativa Sociale Panta Rei Sardegna e dalla Fondazione CESVI, comunica che sono stati riparti i termini per la selezione di 16 cittadini di paesi terzi che abbiano compiuto la maggiore età, senza distinzione di genere, compresi coloro che hanno ottenuto la cittadinanza italiana. I destinatari selezionati saranno impegnati nelle attività previste dal progetto AD OPUS=Verso il lavoro - CUP: E95E18000770009 - Cod. locale: 1001042923CM180004. Il progetto è finanziato con i fondi POR Sardegna FSE 2014-2020 Avviso “CUMENTZU” – Servizi integrati per il rafforzamento delle Competenze e l’inclusione attiva degli immigrati. Asse prioritario 2 – Inclusione Sociale e lotta alla povertà.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate dal 25 Giugno 2019 e fino al 15 Luglio 2019.

 06 ABSTRACT RIAPERTURA TERMINI SP2

PROGETTO IMPACT SARDEGNA (AVVISO FAMI 2014/2020)

Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 - Obiettivo Specifico 2.Integrazione / Migrazione legale - Obiettivo nazionale ON 2 - Integrazione - Piani d’intervento regionali per l’integrazione dei cittadini di paesi terzi - Autorità Delegata - IMPACT - CUP: E79F18000390007.

Servizio di supporto allo studio e mediazione interculturale, orientamento e percorsi di italiano l2

 

PROGETTO IN CORSO

 

La Regione Autonoma della Sardegna, in partenariato con soggetti qualificati del territorio, ha avviato il progetto “IMPACT Sardegna” finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali a valere sulle risorse del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI). Il progetto, in continuità con gli interventi degli ultimi anni, intende consolidare il sistema territoriale in materia di integrazione dei cittadini di paesi terzi agendo positivamente sulle diverse componenti e momenti della vita del cittadino tra cui ricopre un ruolo di primaria importanza il contesto scolastico.

Nell’ambito del progetto, la Cooperativa sociale senza finalità di lucro STUDIO E PROGETTO 2, in collaborazione con le cooperative sociali LA CAROVANA e PANTA REI e l’Associazione Interculturale NUR, è responsabile delle azioni volte a supportare gli Istituti scolastici a ridurre le difficoltà nel rendimento e nella frequenza scolastica dei giovani stranieri, favorire l’integrazione sociale e rafforzare il ruolo positivo delle famiglie straniere. In particolare, fino al 2020, verranno attivati:

  • Percorsi formativi di Italiano L2 individuali o di gruppo con docenti qualificati per gli alunni segnalati dagli Istituti, in orario curriculare o extracurriculare, al fine di arginarne le difficoltà, supportali nelle scelte e favorire l’innalzamento del loro livello di apprendimento.
  • Interventi di mediazione interculturale e supporto allo studio, in orario curriculare ed extracurriculare (anche in contesto extrascolastico).
  • Momenti di aggiornamento dedicati ai docenti sulla didattica dell’italiano L2, sull’interculturalità in contesti di classi miste e plurilivello rispetto all’italiano.
  • Percorsi di orientamento e di integrazione anche tramite percorsi di educazione non formale, quali Voucher Sport e Cultura, laboratori etc.
  • Servizi di empowement familiare e sociale: counselling individuale e della famiglia, mediazione e facilitazione sociale, sostegno alla genitorialità.

PROGETTO DROP-IN - Didattica, Reciprocità, Orientamento, Promozione, INtegrazione (AVVISO FAMI)

Azione 1 – DROP-In – Didattica, Reciprocità, Orientamento, Promozione, Integrazione – Codice CUP: E76D16004390007

PROGETTO CONCLUSO

Capofila: REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA – Assessorato al Lavoro, Cooperazione e Sicurezza Sociale con la partecipazione dell’Ufficio Scolastico Regionale

Partner privati: ATI costituita da:

  • Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 – Capofila
  • Cooperativa Sociale La Carovana - Partner
  • Cooperativa Sociale Panta Rei Sardegna – Partner
  • AssociazioneInterculturale NUR – Partner

Scuole Partner:

  • Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti di Cagliari e provincia Karalis
  • Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti di Oristano

Rete di scuole costituita da:

  • Liceo Margherita di Castelvì - Capofila
  • Istituto Comprensivo San Donato – Aderente
  • Circolo Didattico nr. 5 - Sandro Pertini – Aderente alla Rete.

 

MACROAZIONI PREVISTE

SUPPORTO ALL’EDUCAZIONE NELLA SCUOLA

  • Corsi propedeutici di italiano L2
  • Supporto allo studio e mediazione individuale e per piccoli gruppi
  • Attivazione di protocolli con le scuole per i processi di accoglienza degli stranieri
  • Laboratori di aggiornamento per i docenti

LABORATORIO SCACCOISTITUZIONALE (Scuola Primaria)

LABORATORIO VIKI LAB INTERNATIONAL (Scuola Secondaria di I Grado)

PERCORSI DI EDUCAZIONE NON FORMALE (Scuola Secondaria di II Grado)

  • Realizzazione di 2 residenziali rivolti ai ragazzi al fine di consentire loro di confrontarsi su tematiche specifiche prevedendo anche momenti di restituzione alle classi/scuole di appartenenza a seguito delle esperienze

LABORATORI DI PROGETTAZIONE ERASMUS + (Scuola Secondaria di II Grado)

ORIENTAMENTO (Scuola Secondaria di I e II Grado)

  • Percorsi di orientamento individualizzato
  • Laboratori di orientamento partecipato alle scelte nei momenti di transizione

SERVIZI DI FAMILY EMPOWERMENT

  • Mediazione/facilitazione familiare
  • Counselling
  • Sostegno alla genitorialità

PROGETTO PASSEPARTOUT (AVVISO FAMI)

Azione 2 – PASSEPARTOUT– Codice CUP: CUP: E26J16001120007

PROGETTO CONCLUSO

Capofila: REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA – Ufficio di Presidenza

Partner privati: ATI costituita da:

  • Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 – Capofila
  • Cooperativa Sociale La Carovana - Partner

Comuni Partner:

  • Comune di Cagliari - Capofila PLUS
  • Comune di Sassari- Capofila PLUS
  • Comune di Oristano - Capofila PLUS

 

MACROAZIONI PREVISTE

Attivazione di nr. 3 sportelli sperimentali dislocati sul territorio regionale (sud, centro, nord) con le funzioni di:

  • Attività di accoglienza, informazione, orientamento, consulenza nei confronti dei cittadini stranieri ed supporto alle attività svolte dai Comuni aderenti ai tre PLUS interessati dal Progetto e afferenti ai tre Comuni Partner per consentire l’accesso efficace degli stranieri ai servizi/opportunità dagli stessi messi a disposizione.
  • Monitoraggio dei servizi attivati su base territoriale nei confronti dell’utenza straniera e collaborazione fattiva con gli stessi al fine di poter consentire loro di rivolgersi all’utenza straniera.
  • Servizi di consulenza volti alla semplificazione delle informative/comunicazioni modulistica relativa ai servizi attivi sui territori
  • Collaborazione sui territori per il consolidamento e manutenzione della rete regionale LIANZA costituita dalla REGIONE AUTONOMA della Sardegna, Assessorato al lavoro, Servizio Immigrazione e Coesione rivolta agli attori pubblici e privati che si occupano dell’erogazione di servizi per cittadini stranieri.

PROGETTO RI-COMINCIO DA QUI (AVVISO CA.R.P.E.D.I.E.M.)

AVVISO CA.R.P.E.D.I.EM. - “CATALOGO REGIONALE DEI PROGETTI ELEGGIBILI DI INCLUSIONE E DI EMPOWERMENT” - PROGETTO "RI-COMINCIO DA QUI"

 

PROGETTO IN CORSO

 

PARTENARIATO DI PROGETTO

  • Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 - Capofila
  • Fondazione Consulenti del lavoro - Oristano - Partner
  • Cooperativa Sociale Kairos - Partner

 

AZIONI DEL PROGETTO

  • Azioni sulle estreme povertà e disagio sociale;
  • Azioni in favore di famiglie disagiate con minori e/o anziani e/o disabili a carico;
  • Azioni in favore di disoccupati di lungo termine.

 

AZIONI PREVISTE PER AREA TERRITORIALE - PLUS GHILARZA E PLUS ORISTANO

LINEA 1: Azioni di riattivazione sociale

  • Servizi di contrasto alla povertà educativa
  • Percorsi di Bilancio delle Competenze (BdC)
  • Servizi di accompagnamento al Destinatario nel suo percorso di riattivazione

LINEA 2 : Azioni di politiche attive

PROGETTO CO.RE. - COMUNITA' RESILIENTI

AVVISO PER PROGETTI INNOVATIVI E QUALIFICATI IN MATERIA DI POLITICHE DI INTEGRAZIONE DEGLI IMMIGRATI NON COMUNITARI - PROGETTO "CO.RE."

 

PROGETTO CONCLUSO

 

LINEA DI ATTIVITA' DEL PROGETTO

  • Iniziative di informazione sui temi connessi all’immigrazione ed informazioni utili al mondo dell’emigrazione (I progetti devono essere finalizzati alla realizzazione di iniziative di informazione pubblica sui temi connessi all’immigrazione che favoriscano una corretta conoscenza delle cause della complessa realtà migratoria e il migliore sviluppo delle relazioni interculturali e del dialogo tra la comunità locale e i cittadini immigrati.

 

VIDEO REALIZZATI

PROGETTO AD OPUS-VERSO IL LAVORO (AVVISO CUMENTZU)

Programma Operativo Regionale FSE 2014 – 2020 Regione Autonoma della Sardegna CCI 2014IT05SFOP021. Asse prioritario 2 – Inclusione Sociale e lotta alla povertà Obiettivo specifico 9.2 “Incremento dell’occupabilità e della partecipazione al mercato del lavoro, attraverso percorsi integrati e multidimensionali di inclusione attiva delle persone maggiormente vulnerabili” Azione 9.2.3 “Progetti integrati di inclusione attiva rivolti alle vittime di violenza, di tratta e grave sfruttamento, ai minori stranieri non accompagnati prossimi alla maggiore età, ai beneficiari di protezione internazionale ed umanitaria e alle persone a rischio di discriminazione” - AVVISO “CUMENTZU” SERVIZI INTEGRATI PER IL RAFFORZAMENTO DELLE COMPETENZE E L’INCLUSIONE ATTIVA DEGLI IMMIGRATI - Progetto: AD OPUS = Verso il lavoro CUP: E95E18000770009 - Cod. locale: 1001042923CM180004.

PROGETTO IN CORSO

 

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto prevede di promuovere, in cittadini particolarmente esposti a vulnerabilità, quali gli immigrati, l’inclusione sociale e lavorativa in un’ottica di potenziamento delle competenze e di attivazione del potenziale umano. Il progetto è articolato in diverse attività, propedeutiche le une rispetto alle successive e concorrenti tutte, necessariamente, al perfezionamento del percorso complessivo:

  • Attività di selezione dei destinatari;
  • Percorsi di Bilancio delle Competenze volti ad individuare competenze, capacità e progetto professionale (impegno richiesto al destinatario: 15 ore);
  • Presa in carico ed elaborazione del piano personalizzato degli obiettivi e delle attività (impegno richiesto al destinatario: 5 ore);
  • Attività laboratoriali finalizzate all’inclusione (impegno richiesto al destinatario: 70 ore)
  • Attività formativa, sia di gruppo che individuale (impegno richiesto al destinatario: 60 ore)
  • Attività formativa necessaria per l’avvio del tirocinio (impegno richiesto al destinatario: 12 ore)
  • Tirocinio presso aziende che rispondano, per quanto possibile, alle risultanze delle attività indicate nei precedenti punti 2-3.

OBIETTIVI DEL PROGETTO

  • Attivare percorsi di inclusione sociale e lavorativa per persone appartenenti a categorie “vulnerabili”;
  • Potenziare le competenze dei destinatari dell’intervento;
  • Accrescere l’empowerment dei destinatari dell’intervento;
  • Creare e rafforzare la fiducia/il legame tra i servizi sociali territoriali e i cittadini;
  • Favorire una cultura del rispetto delle Persone, dell’accoglienza e interculturalità.

Graduatoria selezione Mediatori linguistico culturali - Progetto DropIn - Oristano

Pubblicate le graduatorie per le selezioni di personale da impiegare in attività di mediazione culturale in ambito scolastico rivolto a cittadini stranieri da svolgersi nel territorio della provincia di Oristano (progetto DROPIN):

  • 1 mediatore linguistico culturale - conoscenza della lingua inglese e cinese;
  • 1 mediatore linguistico culturale - conoscenza della lingue francese ed arabo.

 

 

Selezioni per il progetto scn garanzia giovani (+informAzione +integrAzione)

Si comunica a tutti gli interessati che è stato definito il calendario delle convocazioni per la selezione dei volontari candidati al Progetto di Servizio Civile Garanzia Giovani "+informAzione +integrAzione", prevista per la giornata di Giovedì 27 Settembre 2018. Si richiede di prendere visione dell'allegato elenco con gli orari di convocazione dei singoli volontari.

Bando volontari servizio civile - 4 posti per il progetto "one-stop opportunity" ad Oristano

BANDO PER LA SELEZIONE DI 932 VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE NELLA REGIONE SARDEGNA. 4 POSTI DESTINATI ALLA COOPERATIVA PER L'ATTUAZIONE DEL PROGETTO "ONE-STOP OPPOTUNITY" DA REALIZZARSI PRESSO LA SEDE DI ORISTANO.

SERVIZIO CIVILE GARANZIA GIOVANI 2018 - RIAPERTI I TERMINI PER PRESENTARE LE DOMANDE

Sono stati riaperti i termini per la presentazione delle domande per i progetti di Servizio Civile Nazionale Garanzia Giovani. La nuova data di presentazione delle domande è fissata per le ore 14.00 del 31 Luglio 2018.

La Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 ONLUS è risultata tra gli enti finanziati per i Progetti di Servizio Civile Nazionale Garanzia Giovani. Il progetto presentato prevede l'impiego per 12 mesi di 4 volontari/e. Di seguito si riportato tutti i documenti utili per la presentazione della domanda.

  • Avviso riapertura termini di presentazione delle domande al 31 Luglio 2018
  • Bando per la selezione di 80 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale Garanzia Giovani - Regione Sardegna;
  • Allegato 1 - Elenco progetti Servizio Civile Garanzia Giovani Sardegna;
  • Allegato 2 - Domanda di ammissione;
  • Allegato 3 - Dichiarazione titoli;
  • Allegato 5 - Scheda progetto SCN Garanzia Giovani.

Di seguito potrai scaricare tutti i documenti utili (bando, avviso, allegati) per la presentazione della domanda.

Esito selezione di Coordinatore dei Servizi Bibliotecari

La Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2, comunica a tutti gli interessati che, in riferimento alla selezione svoltasi nei giorni scorsi per il ruolo di Coordinatore dei Servizi Bibliotecari, tutti i candidati che si sono presentati alla stessa, sono risultati non idonei, in quanto tutti non in possesso di uno dei requisiti specifici richiesti dal bando, ovvero l’esperienza specifica di Coordinatore dei Servizi Bibliotecari.

Servizio civile

CHE COSA E' IL SERVIZIO CIVILE: Lalegge 6 marzo 2001, n. 64 ha disposto l'istituzione del "servizio civile nazionale", su base esclusivamente volontaria. Il Servizio civile volontario è un’importante e spesso unica occasione di crescita personale, un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.

I SETTORI ALL'INTERO DEI QUALI SI SVOLGONO I PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE: Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il servizio civile sono quattro:

La missione

news 01La missione della Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 Soc. Coop. Arl - Onlus di Abbasanta che, prima ancora che impresa è comunità umana, centro di interazione e di scambio positivo tra i soci, i cittadini e la comunità locale, coniuga i principi di DEMOCRAZIA e PARTECIPAZIONE interna con l'impegno nella realizzazione di strategie per la promozione e lo sviluppo socio-economico dell'intero territorio regionale mediante azioni centrate sull'area della prevenzione e dell'inclusione sociale e lavorativa rivolta in particolare alle fasce deboli della popolazione (giovani, disoccupati, donne, carcerati, immigrati …).

5X1000 alla Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2

5x1000

Contribuisci con un gesto di solidarietà destinando il 5x1000 nella dichiarazione dei redditi. Firma ed indica il C.F. 00646340950, nello spazio dedicato dei modelli CUD, 730 ed UNICO.

 

La legge 27 dicembre 2006, n. 296 ha proposto la possibilità per i contribuenti di destinare una quota pari al 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche a finalità di interesse sociale. Anche la Cooperativa Studio e Progetto 2 rientra nella categoria ONLUS, è può beneficiare di questa possibilità. Dona il tuo 5 per mille alla Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 ONLUS (P.IVA e C.F. 00646340950).

 

Tra i libri, alla riscoperta della biblioteca

Il laboratorio Tra i libri. Dal book-trailer al library-trailer: raccontare la Biblioteca Comunale con il video, previsto dal progetto “BIBLIOTECA, una risorsa per la Comunità” è giunto alla conclusione.

L’iniziativa, finanziata dalla Fondazione con il Sud, in collaborazione con il Centro per il Libro e la lettura, la Cooperativa Studio e Progetto 2 come capofila, Il Comune di Oristano, il Comune di Santa Giusta e la Fondazione Oristano come partner, è stata curata da Simone Cireddu, era rivolta alla classe IV A dell’istituto superiore Don Deodato Meloni, corso servizi socio-sanitari e si è svolta negli spazi della biblioteca comunale di Oristano. L’obbiettivo era di proporre ai ragazzi un’esperienza immersiva negli ambienti della biblioteca, avvicinandoli alla lettura e ai libri, insegnando basi e forme del linguaggio cinematografico per produrre un cortometraggio, un Library-trailer.

Hanno preso parte all’impresa 17 alunni, 5 docenti, 4 operatori della biblioteca, 4 ragazzi del servizio civile e la direttrice della biblioteca.

Nella prima fase del laboratorio gli studenti hanno appreso delle nozioni sul linguaggio cinematografico per poi concentrarsi sull’analisi delle rappresentazioni della biblioteca nel cinema. Particolare importanza è stata data a una sequenza del film “Il cielo sopra Berlino” di Wim Wenders, girata nella Biblioteca di Stato di Berlino. Sulla base di questo estratto è stato ideato un soggetto e progettata una bozza di storyboard.

Nella seconda fase i partecipanti si sono occupati della creazione del materiale per montare il cortometraggio. I corsisti, vincendo un’iniziale timidezza, si sono ripresi e registrati, con i loro smartphone, nell’atto di leggere ad alta voce classici senza tempo della letteratura. Il prodotto finito si intitola “La biblioteca volante”.  Un cortometraggio che vuole rappresentare in video le suggestioni della lettura, presentando la biblioteca come una sorta di astronave. La colonna sonora originale è stata composta e eseguita da Gianluca Camedda, uno studente dell’Istituto.

Per i ragazzi è stata un’opportunità preziosa per mostrare il proprio estro creativo e imparare nuovi modi per esprimersi, nessuno è stato escluso, tutti hanno preso parte al progetto e hanno dato il proprio contributo. La biblioteca è stata riscoperta dagli studenti come spazio funzionale all’inclusione e alla condivisione di una multiculturalità educativa ed intellettuale. Hanno vissuto la biblioteca come ambiente di apprendimento e sono venuti in stretto contatto con le differenti professionalità che vi operano all’interno. È stata anche una parentesi che ha permesso ai ragazzi di evadere momentaneamente dalla situazione che la pandemia ha generato, potendo rivedere i propri compagni e professori dal vivo e prendere parte tutti insieme ad un progetto creativo comune in luogo sicuro e per loro inedito.

Alla fine dell’esperienza, dopo le foto di rito, ogni studente ha preso in prestito un libro. Un gesto simbolico che dimostra l’importanza di questo tipo di iniziative per la comunità, al fine di valorizzare i luoghi di inclusione sociale e promozione della cultura.

Per vedere il cortometraggio completo clicca qui

 

biblioteca volante

Apre lo Sportello Informazione Turistica di Porto San Paolo

E' prevista per Lunedì 31 Maggio l'apertura stagionale dello sportello di Informazione Turistica del Comune di Loiri Porto San Paolo, ubicato presso la frazione di Porto San Paolo - Via Pietro Nenni. Lo sportello sarà aperto dal 31 Maggio al 30 Settembre, secondo la seguente articolazione: Giugno (10.00/13.00-16.00/19.00); Luglio e Agosto (9.00-13.00/16.00-20.00); Settembre dal 1 al 12 (10.00-13.00/16.00-19.00) e dal 13 al 30 (10.00-13.00). Per contattare il servizio: 345/9532588 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - sito internet https://www.portosanpaoloturismo360.it/

 

   Logo IT medio

Apre la Biblioteca Comunale di Zeddiani

Giovedì 1 Aprile 2021, dopo l'affidamento del servizio, ha preso il via l'attività della Biblioteca Comunale di Zeddiani. Il servizio, aperto al pubblico per 15 ore settimanali (Lunedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì - 15.00/18.00) e il Martedì (10.00/13.00) è ospitato presso i locali di Via Sebastiano Satta, 2. Per contatti sarà possibile fare riferimento alla bibliotecaria (Veronica Cabras) o contattare direttamente il servizio al numero 0783/418369.


 zeddianibb

TUTTI IN BALLO... ancora ottimi risultati nei festival internazionali

Il cortometraggio per grandi e piccini "Tutti in ballo", finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale - Servizio Attuazione delle Politiche per i Cittadini - all’interno del progetto Legàmi e finanziato con i fondi della L.R. 46/1990_DGR. n.3/18 del 15 gennaio 2019, e prodotto dalla Cooperativa Studio e Progetto2, stà ottenendo ottimi risultati nelle diverse sezioni dei principali festival tematici a livello internazionale

Apre il Servizio InformaCittadino di Sarule

Nella giornata di Mercoledì 17 Marzo 2021, dopo l'aggiudicazione della gara d'appalto biennale apre ed avvia le sue attività, il Servizio InformaCittadino di Sarule. Il servizio, aperto al pubblico per le previste 14 ore settimanali (Lunedì e Mercoledì: 15.30-18.30 e Martedì e Giovedì: 9.00-13.00) è ospitato presso i locali Centro Culturale "Don Piu" in Via San Michele.

Per contatti ed informazioni sarà possibile fare riferimento all'operatore del servizio (Paolo Denti) o contattare direttamente il servizio ai contatti di qui sotto.

SARULE

 

Apre la Biblioteca Comunale di Noragugume

Nella giornata di Lunedì 15 Febbraio 2021, a seguito dell'aggiudicazione della gara d'appalto biennale, hanno preso il via le attività della Biblioteca Comunale di Noragugume, che fino al Dicembre 2022 verrà gestita dalla Cooperativa. Il servizio, aperto al pubblico per 12 ore settimanali (Lunedì e Mercoledì - 15.00/19.00 e Venerdì - 9.00-13.00) è ospitato presso i locali di Piazza IV Novembre, 1. Per contatti ed informazioni sarà possibile fare riferimento alla bibliotecaria (Laura Gusai) o contattare direttamente il servizio (mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o la pagina FB dedicata (Biblioteca Noragugume).


noragugume

TUTTI IN BALLO... ecco il cortometraggio completo

Presentiamo l’ultimo nato tra le produzioni della Cooperativa Studio e Progetto 2, “TUTTI IN BALLO” 
Cortometraggio per grandi e piccini, finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale - Servizio Attuazione delle Politiche per i Cittadini - all’interno del progetto Legàmi e finanziato con i fondi della L.R. 46/1990_DGR. n.3/18 del 15 gennaio 2019.
 
Ecco la storia: "Sergio e la sua famiglia sono appena rientrati in Sardegna (Italia) dopo un lungo periodo in Russia. Grazie alla moglie Svetlana, Sergio riceve una telefonata per un colloquio di lavoro. Un particolare gioco da tavola "TUTTI IN BALLO" fornisce a Sergio l'ispirazione giusta per poter affrontare il colloquio. Il curriculum è pronto, e Sergio si avvia ad affrontare un datore di lavoro alquanto bizzarro."

Riapertura termini candidatura per la selezione di 1 Addetto/a ai servizi di segreteria ed amministrativo

Sono riaperti i termini di presentazione delle candidature per la selezione di 1 Addetto/a ai servizi di segreteria e supporto al servizio amministrativo e del personale.

Sono richiesti i seguenti requisiti: Laurea in economia e commercio o similare; età non superiore ai 34 anni; automunito/a; residenza in provincia di Oristano; esperienza nella gestione di segreteria presso ente pubblico o privato (protocollazione, smistamento posta, archiviazione documenti, gestione delle telefonate, richiesta preventivi, contatto con i fornitori); conoscenza di contabilità di base; buona conoscenza di word ed excel; esperienza nella redazione di giornaliere e/o ngestione amministrativa delle comunicazioni con il personale.

Sono esentati dalla presentazione delle candidature, tutti coloro che hanno già precedentemente risposto al primo avviso di selezione.

Le candidature, nelle modalità che sono indicate nell'avviso di selezione, dovranno pervenire entro e non oltre il 20 Novembre 2020.

TRAILER DI "TUTTI IN BALLO"... IL GIOCO DA TAVOLA COOPERATIVO

Ancora quale giorno per vedere l'ultimo prodotto che abbiamo realizzato. Un cortometraggio divertente per grandi e piccini, come ultimo prodotto del Progetto Legàmi, finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna. Un progetto ricco di innovazione e nuove sfide per la nostra Cooperativa, dopo la produzione del giorco cooperativa "Tutti in Ballo", già distribuito a tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado ed in tutte le biblioteche.

Il 16 Novembre 2020, arriverà sulla rete anche il cortometraggio "TUTTI IN BALLO". Vi presentiamo in anteprima qualche breve assaggio di quello che sarà..... e come ogni prodotto cinematografico che si rispetti... ecco il trailer https://www.youtube.com/watch?v=LjezDPM5J74

Condividetelo con tutti i vostri amici ed il 16 Novembre pronti a collegarsi su questo sito per la versione integrale!!!!

banner sardegna biblioteche

Riapre l'InformaCittadino di Porto San Paolo

Dopo una lungua sospensione causa lavori di ristrutturazione della sede, ed in attesa di ritornare nella vecchia sede di Via Donatello 2, riapre, ospitato presso i locali del Servizio InformaTurista, lo Sportello Informagiovani-InformaCittadino di Porto San Paolo. A partire dalla giornata di Martedì 7 Luglio, l'utenza potrà fare riferimento all'operatrice di sportello nei seguenti giorni ed orari: Martedì (9.30-13.00) e Mercoledì (15.00-18.00. Per contatti, sarà possibile telefonare al nr. 0789/40012, inviare una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o inviare un messaggio alla pagina FB Informacittadino Loiri Porto San Paolo.

 

cig psp

 

 

 

Apre il Servizio InformaPalau

Nellagiornata di Giovedì 25 Giugno 2020, a seguito dell'aggiudicazione della gara d'appalto annuale, apre ed inzia le sue attività, il Servizio InformaPalau. Il servizio, aperto al pubblico per le previste 19 ore settimanali (dal Lunedì al Venerdì 10.00-13.00 e Martedì e Giovedì 15.00-17.00) è ospitato presso i locali del Palazzo Fresi.

Per contatti ed informazioni sarà possibile fare riferimento all'operatrice del servizio (Lidia Schintu) o contattare direttamente il servizio mediante telefono (0789/770984), mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o la pagina FB dedicata (InformaPalau).

 

palau

Selelezione c.v. per Mediatori Linguistico-Culturali provincia di Nuoro

La Cooperativa Sociale Studio e Progetto, pubblica l'avviso per la selezione di C.V. di Mediatori Linguistico-Culturali da impiegare in una progetto gestito dalla stessa con l'ASPAL Sardegna e riferito al territorio della provincia di Nuoro. Le modalità di candidatura sono riportate nell'avviso pubblicato e disponibile in questa pagina. Le domande, dovranno pervenire entro e non oltre il 24 Aprile 2020 ai riferimenti riportati nell'avviso.

 

Emergenza sanitaria Covid-19 - Chiusura sedi Cooperativa

EMERGENZA NAZIONALE COVID-19 - CHIUSURA SEDI COOPERATIVA STUDIO E PROGETTO 2

89768231 1162164350803701 8531167769964576768 o

Facendo fede alle disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri, a seguito degli sviluppi per il contrasto alla diffusione del CoVid-19, ed aderendo all'iniziativa #IORESTOACASA, fino a nuove disposizioni ed autorizzazioni, le sedi di Abbasanta e Oristano della Cooperativa saranno chiuse. Invitiamo tutti a non esporsi a rischi ed osservare le disposizioni del governo, al fine di proteggere tutti in maniera responsabile. Per qualsiasi esigenza e/o comunicazione fare riferimento all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Riapre il Servizio InformaCittadino del Comune di Ruinas

In data 3 Marzo 2020, a seguito dell'aggiudicazione della gara d'appalto biennale, riapre il Centro Informagiovani-InformaCittadino del Comune di Ruinas. Il servizio, aperto al pubblico per le previste 5 ore settimanali (Martedì 16.00-18.30 e Venerdì 9.00-11.30) è ospitato presso i locali del Centro Sociale - Via Chiesa.

Per contatti ed informazioni sarà possibile fare riferimento all'operatrice del servizio (Pina Soi) o contattare direttamente la stessa per telefono (0783/459012) o via mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

 

Rinvio primo incontro "Orientati in Europa scopri le opportunità" - l'UE per i giovani

adesivo romana

Si comunica che in base alle disposisizioni emanate in relazione al virus Covid-19 ed a tutte le restrizioni adottate, il primo incontro del programma "Orientati in Europa: scopri le opportunità europee" (ciclo di seminari informativi promossi dall'Amministrazione Comunale di Romana in collaborazione con la Cooperativa Studio e Progetto 2) è rinviato a data da destinarsi. La data verrà comunica quanto prima

Ricordiamo che i temi che verranno trattati nell'incontro dal titolo "L'UE per i giovani: scambi culturali, volontariato, tirocini, premi", saranno: Cosa fà l'UE per i giovani: opportunità di formazione, lavoro, scambi culturali, imprenditoria - Servizi UE per i giovani: viaggiare, imparare lingue, Erasmus +, Corpo Europeo di solidarietà - Attività pratica: ricerca delle informazioni, ricerca progetti, etc...

 

Avviso per erogazione di 42 “Voucher sportivi” rivolti a facilitare i processi di integrazione di cittadini stranieri

AVVISO PER L'EROGAZIONE DI 42 VOUCHER SPORTIVI

Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 - Obiettivo Specifico 2.Integrazione / Migrazione legale - Obiettivo nazionale ON2 - Integrazione - Piani d’intervento regionali per l’integrazione dei cittadini di paesi terzi - Autorità Delegata - IMPACT - CUP: E79F18000390007

 03 voucher sportivi

 

L'Avviso pubblico, si colloca tra le azioni previste nell’attuazione dell’azione 1 del progetto IMPACT SARDEGNA, come meglio indicato nell’art. 1 del presente Avviso. Esso prevede e regola l’erogazione di max. 1 Voucher per ogni ASD/SSD (potranno essere erogati voucher aggiuntivi qualora le richieste pervenute non esauriscano la somma stanziata) per consentire ai cittadini stranieri la frequenza di attività sportive, per il periodo settembre 2019 - maggio 2020. Il Voucher per l’accesso alle attività sportive, oggetto del presente Avviso, si configura come un contributo del valore massimo di euro 300,00 (euro trecento/00) ed è finalizzato al rimborso delle seguenti spese relative alle attività sportive svolte dal cittadino straniero (come meglio individuato nell’art. 4 del presente avviso):



Per informazioni consultare il bando allegato.

 

Selezioni Servizio Civile Universale: progetto "Stay Human!" - Sede Abbasanta

Si comunica a tutti gli interessati che è stato definito il calendario delle convocazioni per la selezione dei volontari candidati al Progetto di Servizio Civile "STAY HUMAN!", prevista per la giornata di Venerdì 3 Gennaio 2020 presso la sede della Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 - Abbasanta - Corso Garibaldi 180/182/184. Si richiede di prendere visione dell'allegato elenco con gli orari di convocazione dei singoli volontari.

#imparare giocando - Attività formative residenziali su identità culturale, cittadinanza e integrazione

PROGETTO IMPACT SARDEGNA - FONDO ASILO MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE 2014-2020

#imparare giocando: attività formative (corsi) residenziali su identità culturale, cittadinanza e integrazione, rivolte a giocani stranieri tra i 16 e i 25 anni residenti in Sardegna.

I corsi sono gratuiti, con previste tutte le spese di viaggio, vitto e alloggio coperte dal progetto. I laboratori tra cui scegliere si terranno a Cagliari (Ottobre 2019) e Oristano (Maggio 2020).

 

Proroga termini indagine di mercato affidamento servizio di pernottamento e assistenza logistica - Progetto IMPACT SARDEGNA

Sicomunica che sono riaperti i termini per la presentazione delle candidature per un’indagine di mercato volta all’affidamento del servizio di assistenza logistica e pernottamento per i partecipanti (ragazzi e personale del team di lavoro) per l’attuazione delle attività da svolgersi in forma residenziale (COD. PROG. 2400 – CODICE CUP E79F18000390007).

La riapertura riguarda il solo LOTTO 2 - ORISTANO. Le offerte dovranno essere presentate entro e non oltre il 16 Settembre 2019 secondo le modalità previste dall'allegato avviso.

 

Progetti in materia di integrazione immigrati: ammesso a finanziamento il progetto LEGÀMI della Cooperativa

L'Assessorato Regionale del Lavoro ha pubblicato la graduatoria definitiva dei progetti ammessi a finanziamento in risposta al bando PROGETTI IN MATERIA DI POLITICHE DI INTEGRAZIONE DEGLI IMMIGRATI NON COMUNITARI – 2019/2020. Il progetto della Cooperativa, denominato "LEGAMI - Relazione cooperative per favorire l'integrazione dei minori stranieri" è stato ammesso al finanziamento per una quota di euro 40.000,00, risultando il 4° in graduatoria con un punteggio di 70 punti.

 

Allegati:
Scarica questo file (Graduatoria.pdf)Graduatoria.pdf

Avviso Ca.r.p.e.d.i.em: il progetto "RI-COMINCIO DA QUI" ammesso a finanziamento

L'Assessorato del Lavoro comunica che è stato pubblicato l’elenco dei progetti ammessi e non ammessi inerenti l’avviso CA.R.P.E.D.I.EM. “Catalogo regionale dei progetti eleggibili di inclusione e di empowerment”. Si ricorda che l’avviso, mediante la costituzione del Catalogo vuole fornire strumenti a sostegno delle equipe multidisciplinari dei Plus della Regione, che ha come intento l’attivazione di un insieme di interventi con la finalità di reinserimento sociale oltre che lavorativo, rivolti alle persone e alle famiglie in condizioni di disagio che usufruiscono del Reis.

Il progetto, promosso con i partner Fondazione Consulenti del Lavoro di Oristano e Kairos Cooperativa Sociale è orientato alle seguenti misure previste dal bando:

  • azioni sulle estreme povertà e disagio sociale;
  • azioni in favore di famiglie disagiate con minori e/o anziani e/o disabili a carico;
  • azioni in favore dei disoccupati di lungo termine.

 

 

Progetti Ca.r.p.e.d.i.em: costituito il catologo regionale - Studio e Progetto 2 ammessa

L'Assessorato Regionale del Lavoro ha comunicato che è stato approvato il catalogo relativo al Progetto CARPEDIEM - Catalogo Regionale dei Progetti eleggibili di inclusione e di empowerment. Il catalogo vuole fornire strumenti a sostegno delle equipe multidisciplinari dei Plus della Regione, che ha come intento l'attivazione di interventi con finalità di reinserimento sociale oltre che lavorativo, rivolti alle persone ed alle famiglie in condizioni di disagio che usufruiscono del Reis. Nell'elenco delle proposte approvate a catalogo, rientra anche il Progetto "RI-COMINCIO DA QUI" promosso dalla Cooperativa Studio e Progetto 2, in collaborazione con i partner Cooperativa Sociale Kairos di Abbasanta e la Fondazione dei Consulenti del Lavoro di Oristano. Il progettio è riferibile agli ambiti territoriali di Ghilarza e Oristano.

 

 

Allegati:
Scarica questo file (catalogo.pdf)catalogo.pdf

BIBLIOTECA DI CASTELSARDO: Servizio BiblioSpiaggia 2018

L'Amministrazione Comunale di Castelsardo, in collaborazione con la Cooperativa Studio e Progetto 2 e la Biblioteca Comunale di Castelsardo, organizza per l'estate 2018, il Servizio BiblioSpiaggia, servizio di prestito gratuito di libri nelle spiagge locali. Il servizio sarà attivo dal 2 Luglio al 30 Agosto e sarà presente presso la spiaggia di Ampurias Sacro Cuore (il Lunedì dalle 9.30 alle 12.30) e presso la spiaggia de La Madonnina (il Giovedì dalle 9.30 alle 12.30).

 

 

 

 

 

BIBLIOTECA DI LOIRI PORTO SAN PAOLO: Servizio BiblioSpiaggia 2018

L'Amministrazione Comunale di Loiri Porto San Paolo, in collaborazione con la Cooperativa Studio e Progetto 2 e la Biblioteca Comunale di Porto San Paolo, organizza per l'estate 2018, il Servizio BiblioSpiaggia, servizio di prestito gratuito di libri nelle spiagge locali. Il servizio sarà attivo dal 2 Luglio al 1 Settembre e sarà presente presso la spiaggia di Porto Taverna (Martedì 9.00/12.00 e Giovedì 16.00/19.00) e presso la spiaggia di La Tavernetta (Sabato 9.00/12.00).

 

 

 

 

 

Seminario "RESTO AL SUD" - Incentivi per imprenditoria giovanile a Buddusò

Si terrà il prossimo Mercoledì 20 Giugno 2018, a partire dalle ore 18.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Buddusò, (Piazza Fumu, 1), il seminario informativo precedentemente rinviato a causa del maltempo, promosso dall'Amministrazione Comunale di Buddusò - Assessorato ai Servizi Sociali, la Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2, Centro Informacittadino e ASPAL Olbia. L'obiettivo del seminario, è quello di sensibilizzare ed informare tutti gli interessati, rispetto al nuovo bando Resto al Sud di Invitalia, che concede incenviti ai giovani under 35 per l'avvio di attività di impresa. Presenzieranno all'incontro: Giovanni Antonio Satta (Sindaco) e Giuditta Ferreri (Consulente Centro per l'Impiego di Olbia).

 

 

 

 

 

Seminario "RESTO AL SUD" - Incentivi per imprenditoria giovanile a Porto San Paolo

Si terrà il prossimo Giovedì 29 Maggio 2018, a partire dalle ore 16.30 presso la Sala Polifunzionale "La casa delle farfalle di mare" c/o la Delegazione Comunale di Porto San Paolo (Via Pietro Nenni), il seminario informativo precedentemente rinviato a causa del maltempo, promosso dall'Amministrazione Comunale di Loiri PSP - Assessorato ai Servizi Sociali, la Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2, Centro Informacittadino e ASPAL Olbia. L'obiettivo del seminario, è quello di sensibilizzare ed informare tutti gli interessati, rispetto al nuovo bando Resto al Sud di Invitalia, che concede incenviti ai giovani under 35 per l'avvio di attività di impresa. Presenzieranno all'incontro: Francesco Lai (Sindaco) - Sergio Arnò (Coordinatore Centro per l'Impiego di Olbia) - Cristian Asara (Consulente Centro per l'Impiego di Olbia) - Agostino Cicalò (Presidente Consorzio operatori turistici "Arcipelago di Tavolara".

 

 

 

Video promozionale in materia di politiche di integrazione degli immigrati non comunitari

Disponibile, in visione nel canale You Tube della Cooperativa, il video realizzato dalla Cooperativa in riferimento al finanziamento per la campagna di comunicazione e sensibilizzazione a valere sul bando "PROGETTI INNOVATIVI E QUALIFICATI IN MATERIA DI POLITICHE DI INTEGRAZIONE DEGLI IMMIGRATI NON COMUNITARI". Buona visione.

https://www.youtube.com/watch?v=us52h3P8t68&feature=youtu.be

 

 

 

Apertura Sportello Informagiovani-InformaCittadino del Comune di Sedilo

Dalla giornata di Mercoledì 11 Aprile 2018, riapre dopo diverso tempo lo Sportello Informagiovani InformaCittadino del Comune di Sedilo.

Il Servizio, ubicato presso il Palazzo Comunale, sarà aperto al pubblico tutti i Mercoledì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Per contattare il servizio, sarà possibile telefonare al numero 0785/56001 (centralino del Comune) o inviare una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

 

Recruiting Day Estate 2018 - Animatur in collaborazione con InformaCittà di Oristano per ricerca/selezione di Animatori turistici

ANIMATUR e INFORMACITTA' DI ORISTANO per "RECRUITING DAY". Animatur cerca ed assume personale per numerore strutture turistiche in Italia e nel Mondo. Durante l'incontro sarà possibile:

  • incontrare la responsabile del reclutamento;
  • conoscere nel dettaglio i vari aspetti del mestiere di animatore turistico;
  • sostenere un colloquio consegnando il proprio c.v. con foto.

Gli interessati potranno recarsi per un colloquio, presso la sede dell'InformaCittà di Oristano - Piazza Eleonora d'Arborea, nella giornata di Mercoledì 4 Aprile 2018 a partire dalle ore 16.00.

 

Graduatoria per la selezione nr. 2 mediatori linguistico-culturali - Sportello territoriale di Sassari (2)

Pubblicata la graduatoria finale a seguito dei colloqui per la selezione di nr. 2 Mediatori linguistico-culturali per il progetto “PROG-1458 -“PASSEPARTOUT”, finanziato con i fondi a valere dell’Avviso Multi-azione OS2 Integrazione/Migrazione legale - ON2 Integrazione (Piani d’intervento regionali per l’integrazione dei cittadini di paesi terzi) del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020, CODICE CUP: E26J16001120007.

Tra i libri, raccontare la biblioteca con i video

Biblioteca, una risorsa per la comunità presenta l’iniziativa Tra i libri. Dal book-trailer al library-trailer: raccontare la Biblioteca Comunale con il video. A cura di Simone Cireddu. Si tratta di un laboratorio rivolto alla classe IV A  dell’ istituto superiore Don Deodato Meloni di Oristano, corso servizi socio-sanitari. Gli incontri sono fissati per le giornate 4, 17 e 18 maggio 2021 dalle ore 08:15 alle 10:15. Avranno luogo negli spazi della biblioteca comunale di Oristano, gli studenti saranno invitati a riscoprire la funzione intellettuale e spirituale della biblioteca. Dopo aver conosciuto le basi del linguaggio cinematografico, gli studenti progetteranno e realizzeranno dei video in cui racconteranno il loro coinvolgimento nell’iniziativa. Approcciandosi creativamente ai libri, alla lettura e agli spazi comuni della biblioteca. Gli obbiettivi di questo laboratorio formativo sono far conoscere gli spazi e i servizi della biblioteca locale, le differenti professionalità che operano all’interno della medesima. La storia e il linguaggio del cinema e le varie forme brevi del video (spot pubblicitari, videoclip musicali, video-interviste e booktrailer). Riteniamo sia molto importante rendere consapevoli gli utenti e soprattutto gli studenti che la biblioteca sia uno spazio funzionale alla condivisione di una multiculturalità educativa e intellettuale. Come ambiente di apprendimento grazie a i suoi spazi multimediali.

tra i libri

Ti ascolto Oristano, le storie di fantasmi

Una ricerca a tutto campo sui ricordi che legano la città e il territorio alle storie di fantasmi.
La lancia il progetto "BIBLIOTECA - una risorsa per la comunità" con un laboratorio di scrittura creativa e di propedeutica alla lettura orale e scenica a cura di Savina Dolores Massa dal titolo “Ti ascolto Oristano, le storie di fantasmi”.

L’attività si articolerà in due fasi distinte.
Nella prima fase verranno raccolte testimonianze sulle storie di fantasmi locali nel periodo storico tra gli anni ‘40 e ‘90. I cittadini di Oristano e dei paesi limitrofi sono invitati a compilare un questionario, con domande e richieste sull’argomento, entro il 30 maggio. I prodotti verranno visionati dalla scrittrice oristanese Savina Dolores Massa che ne selezionerà alcune per completezza e numero di volte che la stessa viene riproposta (per intero o per qualche dettaglio) dai partecipanti.
Nella seconda fase, alla scelta e stesura delle storie più intriganti, attraverso elaborati curati dalla scrittrice e dal laboratorio di lettura/scrittura. Saranno focali il coinvolgimento nella storia culturale e nelle tradizioni della città, sia degli autoctoni, sia di chi arriva da altri paesi o culture e frequenta la scuola. Un valore particolare avranno il rafforzamento dei legami di comunità, l’educazione all’ascolto, la produzione condivisa con i cittadini di testi narrativi.

“Ti ascolto Oristano, le storie di fantasmi” cercherà di capire in quali luoghi della città sopravvive l’arte della narrazione orale e punterà a unire la città su un tema accattivante, semplice, accessibile a tutti.
Chiunque potrà portare la propria testimonianza o quella di un genitore, un nonno, un parente o un vicino di casa.

Il questionario potrà essere ritirato in cartaceo presso la Biblioteca Comunale di Oristano o le sedi decentrate, l’Informacittà o richiesto via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure compilarlo direttamente online all’indirizzo seguente 

Biblioteca una risorsa per la comunità è un progetto finanziato dalla Fondazione con il Sud, in collaborazione con il Centro per il Libro e la lettura, la Cooperativa Studio e Progetto 2 come capofila, il Comune di Oristano, il Comune di Santa Giusta e la Fondazione Oristano come partner.

fantasmi img modulo

Biblioteca, una risorsa per la comunità - Nei box consegna dei libri 24 ore su 24

Al via a Oristano il progetto “Biblioteca, una risorsa per la comunità” progetto finanziato dalla Fondazione con il Sud in collaborazione con il Centro per il Libro e la lettura. Il progetto che vede la Cooperativa Studio e Progetto 2 quale capofila del progetto, il Comune di Oristano e di Santa Giusta e la Fondazione Oristano quali partner, prevede molteplici attività e servizi nei diversi comuni partner, il primo servizio proposto è stato inaugurato con l’installazione all’esterno dei locali della biblioteca di Oristano del BOX per la restituzione dei libri 24 ore su 24. “Come amministrazione vogliamo dare un servizio in risposta alle numerosissime richieste pervenute da parte degli utenti della biblioteca, consentendo a tutti i cittadini di non essere vincolati agli orari e alle modalità di accesso contingentate alla biblioteca in questo periodo di pandemia per la restituzione dei libri” ha detto l’Assessore alla Cultura Massimiliano Sanna inaugurando il servizio. Il progetto “Biblioteca, una risorsa per la Comunità” consentirà di realizzare numerose attività proposte dai servizi bibliotecari aderenti fino al mese di luglio 2022. Il progetto si inserisce in un quadro più generale di politiche per la rigenerazione urbana avviate dai Comuni di Oristano e Santa Giusta, ponendosi come obiettivo principale il rafforzamento del ruolo delle biblioteche di pubblica lettura dei due comuni come risorsa per la crescita delle comunità.

  bibliocomunita

Progetto "EPIC - Piattaforma Europea Città Inclusive"

Attiva la pagina dedica al PROGETTO "EPIC - EUROPEAN PLATFORM OFINTEGRATING CITIES", progetto a carattere internazionale, in risposta al bando AMIF dell'Unione Europea, e nel quale la Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 è partner. Visita la pagina dedicata per visionare il sito ed accedere ai contenuti informativi disponibili nei vari canali sociale (you tube, twitter, FB, Instagram).

 

 EPIC

}); })(jQuery);